Eleganza senza tempo: Poltrona Sanluca di Achille e Pier Giacomo Castiglioni

Sanluca è stata progettata nel 1960 a quattro mani da Achille e Pier Giacomo Castiglioni. E’ nata per essere una poltrona comoda e da riposo. Infatti, tutti i punti d’appoggio, i braccioli ampi, l’inclinazione dei piani, la dimensione degli elementi, ogni cosa è pensata per ottenere il massimo del comfort: il corpo può rilassarsi senza sprofondare, mantenendo una posizione leggermente distesa. Inizialmente è prodotta da Gavina SPA, poi Knoll, poi Bernini ora è a catalogo Frau dal 2004.

Si tratta di uno dei prodotti di disegno industriale più rilevanti del XX secolo, fa parte della collezione permanente del Triennale Design Museum.

La sua progettazione avviene nel 1959 e ha richiesto uno sviluppo molto complesso, uno studio di formatura ottenuto con molteplici modellini, plastici di vario materiale, creta, gesso e infine legno.

Il progetto della Sanluca ruota attorno a pochi concetti:

ergonomia: è alla base del progetto fin dall’inizio ed ha influenzato ogni altra caratteristica della seduta.

produzione in serie: la poltrona è concepita per essere assemblata nei vari componenti che la compongono.

eleganza: bella è bella, una eleganza complessiva con l’armonia delle sue forme, non a discapito della comodità, pur avendo una struttura molto rigida e spessori ridotti risulta molto comoda.

E’ composta da più componenti indipendenti (con diversi gradi di imbottitura) uniti fra loro da viti.

I tre punti d’appoggio: sedile, schienale e poggiatesta, così strutturati permettono ad ogni parte del corpo di chi si siede di adattarsi perfettamente. Questa individualità dei componenti rendono la seduta, alla vista, armoniosa ed elastica nelle forme.

Altra caratteristica della Sanluca è che una volta seduti, tutte le parti del corpo, ovunque appoggino, trovano possibilità di adattamento.

L’ideazione della poltrona, composta dall’assemblaggio di piani curvi accostati tra loro che richiamano come un ‘movimento d’onde’, sembra derivi da una rielaborazione di una vecchia poltroncina Frau che i Castiglioni tenevano in angolo della casa di famiglia.

L’imbottitura è in schiuma poliuretanica (poliuretano espanso) le gambe invece sono in palissandro lavorate al tornio. Il rivestimento è in pelle, e dal 2004, da quando poltrona Frau ne ha acquisito i diritti produttivi, è in pelle Frau.

Curioso un commento di Pier Giacomo Castiglioni sulla Sanluca: “sembrano liberty: con questo freghiamo la signora che compra un pezzo nuovo credendolo antico..”

cff4b64e0716f962e1c931a1e18667ce
I due fratelli Castiglioni con Gavina, primo produttore della Sanluca
piergiacomo-castiglioni-con-gavina
Le varie parti che compongono Sanluca, con Gavina, Achille e Pier Giacomo Castiglioni
Annunci

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.