Uno straordinario gioco di equilibri: la Lampada 265 di Paolo Rizzatto per Flos

Vi scrivo della Lampada 265 di Paolo Rizzatto progettata nel 1973 e prodotta da subito da Flos.

E’ lei l’oggetto contenuto nel voluminoso pacco di cui ho scritto qui.

E’ probabilmente l’opera più nota di Paolo Rizzatto classe 1942, architetto e designer milanese che ha alle spalle ben 5 compassi d’oro.

Per la lampada da parete Flos 265, Paolo Rizzato utilizza l’industrial design più chic, fondando la struttura sul ferro opaco verniciato sull’influenza del Bauhaus.

Il risultato è qualcosa di indimenticabile.

L’esile e funzionale costruzione è stata progettata per aiutare a generare la giusta luce e la perfetta atmosfera in ogni spazio abitativo; atmosfera è il termine più corretto perché la luce che emana è veramente qualcosa di particolare: diffusa e calda.

Può essere collocata a parete in qualsiasi ambiente, dalla camera da letto al soggiorno, dal corridoio al bagno…, non ha una connotazione ben specifica, sia adatta perfettamente a qualsiasi destinazione d’uso.

E’ costituita da un triangolo reticolare il cui lato più corto è fissato a parete; questo triangolo ruota di 180 gradi. All’estremità del triangolo è appoggiata un’asta (incuneata in un perno) lunga bel 170 cm.

Questa asta, può ruotare sul perno non di un angolo giro completo ma ben più di 180 gradi. All’estremità di questa asta c’è il riflettore con la fonte luminosa, che può ruotare di 360 gradi per una copertura completa.

Ma come fa un’asta semplicemente appoggiata su un cuneo a non cadere?

Semplice: all’estremità opposta c’è uno splendido contrappeso conico dall’estetica raffinatissima, che dà vita ad un design straordinario; questo contrappeso pesa ben 6 kg ed è necessario per tenere in equilibrio l’intera struttura.

Non è quindi una luce statica ma dinamica che possiamo orientare praticamente come vogliamo in base alle nostre esigenze.

Questa lampada dal design italiano senza tempo può divenire protagonista in qualsiasi ambiente minimal: si distingue come punto luce centrale e resta in disparte quando non lo è.

E’ prodotta nella variante nera o bianca.

 

Credits:

Sevizio fotografico immagine di copertina: Mauro Corti freelance presso Arketape Studio.

aff3aed9fc6493ef2c4959d64b0bb5a3
La Flos 265 in camera da letto
CS_265_04
magnifico gioco di equilibri
f0
La Flos 265 nel soggiorno
Annunci