Un fiore di luce: Taraxacum 88 di Achille Castiglioni

Nel 1988, Achille Castiglioni progetta per Flos il lampadario Taraxacum 88.

Achille Castiglioni, trae ispirazione dal mondo naturale e nel particolare dal Tarassaco officinale, fiore sferico fitto di stami trasparenti uniti al nucleo pronti a spiccare il volo al primo soffio di vento. E’ per questo che in gergo è noto con il nome “soffione”.

Con grande maestria Achlle Castiglioni è riuscito a creare in questi progetto la stessa idea di delicatezza e leggerezza del fiore di cui sopra.

C’è riuscito con un’ardita quanto semplice soluzione tecnica: 20 placche triangolari (triangoli equilateri) in alluminio cromato lucido, assemblate in un nocciolo compatto ad accogliere ciascuna tre globi luminosi, per un totale di 60 lampadine.

Questa è la vera struttura del lampadario, al cui interno sono nascosti i collegamenti elettrici, all’esterno appunto servono da supporto alle lampadine (dove si avvitano).

Di Taraxacum esistono diverse versioni.

Ogni versione si differenzia dllaltra per la dimensione dei triangoli equilateri che appunto possono contenere a seconda dei modelli tre, sei oppure dieci lampadine.

La versione più grande ha un totale di 200 lampadine che risulta ideale per tipologie di ambienti particolari come ad esempio: zone di incontro, grandi salotti, sale di ricevimento, sale riunioni, locali pubblici, sale espositive ecc, in cui è necessaria un’illuminazione intensa e diffusa, rappresentata da una lampada di design moderna e dinamica.

Ma chi vive in stanze “normali”?

Nessun problema esiste anche la versione plafoniera che mantiene intatta tutta l’espressività della lampada a sospensione.

E’ sufficiente infatti, accendere o spegnere il lampadario o l’applique per rimanere incantati di fronte agli infiniti riflessi e ai giochi di luce e ombra che Taraxacum sviluppa intorno a sé.

Interessante il fatto che l’elemento ornamentale di queste luci corrisponde proprio con le lampadine, cuore del corpo illuminate.

Un grande classico del catalogo Flos.

 

Credits:

Servizio fotografico immagine di copertina e immagini 1-2: Mauro Corti freelance presso Arketape Studio.

DSC00285
La versione plafoniera di Taraxacum
DSC00284
Un meraviglioso dettaglio dei triangoli equilateri nei quali si avvitano le lampadine
CS_Taraxacum88s_01
Taraxacum 88
taraxacum-pic-1-copy-jpg1
La grande eleganza e leggerezza di taraxacum
effetti-benefici-tarassaco-ricetta-frittelle-1
….tutto partì da qui, il “soffione”.
Annunci

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.