La sedia zig-zag di Rietveld

Gerrit Thomas Rietveld, prima di esser uno straordinario architetto fu un artigiano olandese e più precisamente un falegname. Tra i suoi più celebri prodotti troviamo la sedia rossa e blu (un manifesto dell’arte di Mondrian) del 1918, il tavolo Divan Tafel del 1923 e la sedia zig zag del 1932.

Tutti prodotti editi dalla grande Cassina nella collezione I maestri; nel particolare la sedia in parola è prodotta in diverse colorazioni.

La sedia zig zag che possiedo è veramente straordinaria, dietro alla apparente fragilità vi è invece una solidità senza uguali.

Protagonista della corrente artistica De Stijl, Rietveld ha impiegato gran parte dello studio nel come ottenere un effetto tridimensionale da elementi piani quali appunto assi di legno che era solito incastare.

Questa sedia icona del secolo scorso, è caratterizzata da una unica linea che unisce gambe, seduta e schienale: quattro assi di legno connesse tra loro da denti ad incastro e un paio di innesti a rinforzo dell’intera struttura.

Geniale.

Zig Zag di Gerrit T. Rietveld – Collezione Cassina I Maestri

CASSINA_Zig Zag_Gerrit T. Rietveld_2.jpg

Annunci